Santa Messa solenne d’inaugurazione del nuovo anno accademico 2013-2014

Trascorse circa due settimane dall’inaugurazione ufficiale del nuovo anno accademico 2013-2014 presso l’Istituto Teologico ”San Pietro” di Viterbo - con i corsi e le lezioni che hanno ripreso il loro ritmo ordinario - venerdì 11 ottobre i docenti e gli studenti, in particolare i nostri seminaristi, hanno vissuto un altro momento importante e solenne. Alle 10.30 di tale giorno, tutto l’Istituto si è dato appuntamento nella Chiesa di San Pietro a Viterbo per la solenne Concelebrazione Eucaristica d’inaugurazione dell’anno accademico. La santa Messa è stata presieduta da Sua Eccellenza Rev.ma Mons. Lino Fumagalli, vescovo di Viterbo, nonché moderatore del consiglio di presidenza dell’Istituto e concelebrata dal preside dell’Istituto don Alfredo Cento e da alcuni docenti.

Mons. Lino, all’inizio della sua omelia ha citato le parole di Sant’Anselmo: “Io non tento, o Signore, di sprofondarmi nei tuoi misteri, perché la mia intelligenza non è adeguata, ma desidero capire un poco della tua verità, che il mio cuore già crede ed ama. Io non cerco di comprenderti per credere, ma credo per poterti comprendere.” Partendo da questa affermazione di Sant’Anselmo, S.E. ha messo in evidenza l’importanza dello studio e della ricerca come percorso obbligatorio per l’approfondimento della propria fede, per creare, ricreare e soprattutto vivere la tensione positiva tra fede e ragione, che sboccia nella appassionata ricerca e che porta all’equilibrio e alla necessaria reintegrazione e completamento dell’una e dell’altra.

Sua Eccellenza ha invitato tutti gli studenti a vivere gli anni dello studio e della formazione come un tempo in cui si vuole conoscere ed amare, con entusiasmo, gioia e costanza, sempre di più Colui che è il centro della fede, Colui che è l’Amato.

Al termine della solenne concelebrazione, il Preside dell’Istituto, don Alfredo Cento, nel ringraziare Mons. Lino ha reso noto a tutti i presenti la buona notizia del rinnovo per altri cinque anni dell’atto di aggregazione dell’Istituto con l’Università Sant’Anselmo di Roma. Il Preside ha inoltre messo brevemente in luce i risultati raggiunti dall’Istituto nei suoi 15 anni di esistenza.

Ai docenti e soprattutto ai seminaristi e a tutti gli studenti auguriamo un anno di seria, serena e appassionata ricerca percorrendo i “luoghi del sapere teologico” sulla via dello studio, per poter conoscere sempre più profondamente la Persona amata: Cristo Salvatore e infiammare per Lui il proprio cuore.

Invito alla Veglia Mariana di preghiera

Domenica 13 ottobre alle ore 21.00 invitiamo a una Veglia Mariana di preghiera che sarà animata dai nostri seminaristi e avrà luogo nella Basilica di San Giuseppe.

Questa veglia è stata introdotta nel calendario mensile delle celebrazioni del nostro santuario nel novembre scorso. Essendo questo sacro luogo un santuario mariano, si è pensato di proporre ogni mese un momento speciale di preghiera in forme diverse: adorazione eucaristica, rosario meditato, vespri e riflessioni, con il fine di portarci a rafforzare la comunione con nostro Signore Gesù Cristo attraverso la Sua e nostra Madre Maria. La veglia è fissata al 13 di ogni mese.

Questo mese celebreremo un vespro solenne con una riflessione mariana e concluderemo con la benedizione eucaristica. Invitiamo tutti alla numerosa e sentita partecipazione.

Solennità di San Michele Arcangelo - 29 settembre 2013

SOLENNE CONCELEBRAZIONE EUCARISTICA PRESIEDUTA DA SUA EMINENZA IL CARDINALE SANTOS ABRIL Y CASTELLÒ NELLA FESTA DI SAN MICHELE ARCANGELO

Al nostro Santuario, grande festa e grandi onori per il santo Patrono e protettore della Congregazione di San Michele Arcangelo, il Principe degli angeli. Nella solennità dei Santi Arcangeli Michele, Gabriele e Raffaele, nell’Anno della fede e a conclusione della “Peregrinatio” della Statua di San Michele Arcangelo di Monte Sant’Angelo, domenica 29 settembre alle 18.00, nella Basilica di San Giuseppe si è infatti tenuta una solenne Concelebrazione Eucaristica presieduta da Sua Eminenza Rev.ma il Cardinale Santos ABRIL Y CASTELLÒ, Arciprete della Basilica Papale di Santa Maria Maggiore.

La Santa Messa è stata concelebrata dal Superiore della Provincia italo-elvetica p. Bogdan Kalisztan, da p. Boguslaw Turek, dal Rettore del nostro Santuario, p. Pietro Burek e da numerosi sacerdoti micheliti. L’animazione liturgica è stata affidata al magnifico coro della Cattedrale di Civita Castellana - diretto dalla maestra Laura Ammannato - che, per l’intensità spirituale delle composizioni e dei canti eseguiti, ha contribuito ad elevare verso Dio l’anima di ciascuno dei fedeli riuniti in Basilica.

Presenti il sindaco di Castel Sant’Elia Rodolfo Mazzolini, con il vice sindaco e la giunta comunale, il sindaco di Nepi Franco Vita con la sua gentile consorte, il comandante della stazione dei Carabinieri di Castel Sant’Elia Davide Querci, altre autorità militari rappresentanti l’Arma dei Carabinieri, la Guardia di Finanza e la Polizia di Stato, autorità civili e numerosi religiosi e religiose.

Leggi tutto: Solennità di San Michele Arcangelo - 29 settembre 2013

Pagina 119 di 119

2061503
Today
Yesterday
This Week
This Month
830
1613
3522
27483