I Domenica di Avvento 2019

Il 13 maggio 2019, nel giorno in cui la Chiesa fa memoria della Madonna di Fatima presso l’Altare della Cattedra, nella Basilica di San Pietro in Vaticano, ha avuto luogo l’ordinazione episcopale di Monsignor Tymon Tytus Chmielecki, ora Nunzio Apostolico in Guinea e Mali. Poi, il 16 giugno abbiamo ospitato nel Santuario con molta gioia il Segretario di Stato, Card. Pietro Parolin, il nostro vescovo Romano e l’arcivescovo Tymon Tytus.

Il Signore ha proprio voluto che all’inizio del Tempo di Avvento di quest’anno, sia Lei, ha detto il rettore del Santuario, rivolgendosi al Mons. Tymon Tytus, a presiedere questa Concelebrazione Eucaristica. Per questo motivo, La ringrazio e desidero esprimerLe pubblicamente tutta la mia stima e la mia gratitudine perché, nonostante sia venuto in Europa per pochi giorni, dividendosi tra Polonia e Italia, ha voluto lo stesso trovare il tempo per venirci a visitare.

Questo fatto è per noi un’ulteriore prova che Lei ci vuole bene e che ritorna volentieri nel luogo in cui è venuto a esercitare per tanti anni il suo ministero sacerdotale. Possiamo pensare che Lei sia venuto nuovamente qui innanzitutto per affidare il suo ministero alla Madonna Santissima ad Rupes, ma anche perché in questo luogo trova sempre tante persone che Le vogliono bene e che Le sono grate per la sua testimonianza di vita e per il suo ministero sacerdotale.

Da parte nostra, promettiamo di pregare sempre per Lei, perché il ruolo di Nunzio apostolico non è certamente facile, e preghiamo il buon Dio affinché Lei possa far conoscere in Guinea e Mali il Vangelo di Cristo e tutte le iniziative di pace intraprese dalla Chiesa e da Papa Francesco.

3037049
Today
Yesterday
This Week
This Month
236
698
24095
1881